Science Signs Lexicon

science signs lexicon

Science Signs Lexicon

 

Il video dizionario online dei termini scientifici in Lingua dei Segni Americana (ASL)

con i consigli per l’utilizzo dei segni nelle lezioni Tips for Sign Communication in the Classroom che include una vasta sezione di esempi.

Science Signs Lexicon è il risultato degli sforzi dell’Istituto universitario RIT – Rochester Institute of Technology –   un istituto specializzato dal 1829 nella formazione di professionalità tecnologiche e dal 1965 nell’offerta formativa a studenti sordi.  Di fatto è anche la prima e più grande università tecnologica del mondo per gli studenti non udenti o con problemi di udito.

Il  National Technical Institute for the Deaf  (NTID) si trova a Rochester, nello stato di NewYork.

Propone corsi per l’insegnamento di materie scientifiche a studenti sordi segnanti attraverso tecniche didattiche che includono spiegazioni frontali segnate, utilizzo di video e di animazione utilizzando appunto il Science Signs Lexicon

persegue lo sviluppo di una produzione linguistica  in ASL nel settore tecnologico e scientifico, frutto degli sforzi dell’istituto fondato nel 1989 The International Center of Hearing and Speech;

e associa all’offerta per sordi la proposta formativa per interpreti della Lingua dei Segni ASLIE – American Sign Language and Interpreting – Education.

 

Come ogni Università di ambito tecnologico che si rispetti… grazie alle menti versatili e geniali dei propri studenti…  mostra una grande passione per i manga!

TORA-CON

TORA-CON

 

 Science Signs Lexicon

Linguistica LIS Blog

Un blog che raccolga quanto c’è in rete sulla Linguistica LIS

Lingua dei Segni Italiana.

syuwaPer provare a dare un ordine al materiale raccolto negli ultimi 5 anni.

Per studiare e mettere a disposizione di tutti i documenti che si trovano in rete, solo Open content però, senza violare i diritti intellettuali di nessuno…. solo diffusione di ciò che qualcuno generosamente ha condiviso….

Non li metto a disposizione io: sono in rete ed eventualmente non fossero più raggiungibili significa solo che avreste un link che non funziona, ma… spero che chi li ha condivisi sin ora continui a farlo!

Non ho un idea di partenza… immagino dovrei iniziare costruendo delle sezioni, dividerli per argomenti, non so.. vedremo e adatteremo alle necessità che sorgeranno…

Spero solo possa essere utile per tutti coloro che si sono innamorati di questa lingua e intendono capirne i meccanismi, coglierne la struttura e la bellezza.

gif LIS blogPerché anche se, come me, non siete bravissimi a segnarla… è sempre possibile studiarla!

😉

Ah, sì: faccio largo uso di faccine 😆

logo

Simbolo europeo di accessibilità per sordi segnanti

Per non farci mancare niente…

però…

…. oltre a tutto lo scibile riguardo la Linguistica LIS…

o quasi :mrgreen:

ci saranno anche risorse didattiche, siti interessanti, notizie, video, raccolte di cose.

 

Cose della LIS. E delle Lingue dei Segni più in generale.
Non ve lo avevo detto? Le lingue dei Segni LS sono tipiche per ciascuno stato:
LIS Lingua dei Segni Italiana
ASL American Sign Language
BSL British Sign Language
LSE Lengua de Signos Española
etc etc

C’è anche la Lingua dei Segni Internazionale, ma ad esser sinceri questa è più segnata dagli studiosi – sia udenti che sordi –  e dagli interpreti che partecipano ad eventi internazionali che dalla Comunità Sorda…

😯 Ho già detto Comunità Sorda??? Ops!

ASL_Clip_Art_5~~element49~~161

Sì, in effetti i Sordi (notato la S maiuscola?) si considerano a tutti gli effetti una comunità e… indovinate come la penso io su questa cosa?
Linguistica… Lingua… Popolo… indovinato?

Non ci perderemo dietro a discorsi sulla necessità del riconoscimento della Lingua da parte delle istituzioni o se la LIS abbia pieno diritto di cittadinanza tra le lingue. Per me è dato acquisito com’è dato acquisito che sono milioni le persone, sordi e udenti, che utilizzano le lingue dei segni. Per altro sarebbe dato acquisito dalle massime autorità internazionali, per cui la discussione sembra davvero anacronistica e con qualche pregiudizio di fondo…

Si passi oltre! E si studino le Lingue dei Segni: allarga la mente, sul serio.
Perché si deve strutturare in modo diverso l’esposizione e quindi il pensiero che precede l’esposizione. E’ un bell’esercizio… al lavoro!
😀

Linguistica LIS Blog

Virginia Volterra

Virginia Volterra

Una piccola aggiunta: in Italia abbiamo fior di studiosi, prima tra tutti Virginia Volterra, partecipiamo a programmi di ricerca Europea e internazionale, abbiamo Università con ottimi insegnamenti all’interno dei corsi di laurea e formazione post laurea altrettanto di alto livello… oltre ad una offerta all’ingrosso fatta di corsi professionali, livelli un due tre ecc ecc… tutte cose che fanno comunque ben sperare per la diffusione sempre più capillare della LIS nel nostro Paese, che si conosca o meno la Linguistica LIS! 😀

C’è un solo limite che al momento non ho risolto: cosa fare della documentazione in inglese…

non so, vedremo. Per il momento concentriamoci sulla vastissima produzione in lingua italiana.

Linguistica LIS Blo

Linguistica LIS Blog